Cuori Eroi: ottomila euro anti-Covid ai nostri ospedali

By admin
In Articoli Home
Giu 3rd, 2020
0 Comments
314 Views

I Cuori Eroi si sono presentati nella hall dell’ospedale di Circolo di Varese nelle loro maschere di Pirata dei Caraibi, Capitan America, Iron Man, Batman, Black Panther, trascinandosi appresso un foglio arrotolato. Lo hanno svolto facendo un po’ di scenografia e si è capito che era il manifesto di un assegno di ottomila euro: il loro contributo, davvero commovente e prezioso, alla battaglia contro il Coronavirus che tutti ci auguriamo sia sul punto di essere vinta.

Chi sono i Cuori Eroi? Un gruppo di ragazzi che solitamente va a regalare momenti di letizia ai bambini ricoverati negli ospedali, specialmente per malattie oncologiche. Fanno capo all’associazione Nazionale Italiana dell’Amicizia, in Lombardia sono attivi a Varese, a Monza, a Pavia, a Milano: vanno dove c’è da stuzzicare la fantasia, l’allegria, lo svago che funzionano come le medicine. Curano.

“Ma per una volta abbiamo cambiato genere: in questa primavera ci siamo mobilitati per partecipare alla raccolta fondi della Fondazione Circolo della Bontà e questi soldi, ottomila euro, sono il frutto della vendita di uova di Pasqua”, spiega Antonino Galici, capo della brigata dei personaggi dei fumetti di Marvel e della saga di Harry Potter.

Gratitudine di Gianni Spartà, presidente del Circolo della Bontà : “E’ la donazione gioiosamente più commovente perché inattesa e imprevista”. I Cuori Eroi hanno ricevuto la collaborazione della Protezione Civile di Venegono Superiore per la vendita delle uova durante il lockdown. La raccolta della Fondazione degli ospedali dei Sette Laghi ha raggiunto quota 650.000 €.

Circolo della Bontà_Cuori Eroi_Donazione ospedali Varese_Coronavirus_Covid 19_Uova di Pasqua Circolo della Bontà_Cuori Eroi_donazione ospedale varese_8000 euro_nida onlus_coronavirus_asst settelaghi_covid 19