Ecografo mobile al Del Ponte in memoria di Patrizia Nidoli

By admin
In Articoli Home
Gen 10th, 2018
0 Comments
705 Views

Un ecografo mobile d’alta precisione nella Terapia intensiva neonatale dell’Ospedale Del Ponte. Lo dona la Fondazione Patrizia Nidoli attraverso la Fondazione Il Circolo della Bontà ed è un prezioso strumento nelle mani degli specialisti che operano nel polo materno-infantile dell’ASST dei Sette Laghi.

L’altro ieri c’è stata la consegna simbolica dell’apparecchiatura (costo 50.000 euro) a Massimo Agosti, direttore del reparto di Neonatologia e del Dipartimento che si occupa di donne e bambini nel presidio di Giubiano.

Patrizia Nidoli, figlia di Giulio e di Graziella, sorella di Paola che presiede la fondazione di famiglia, era una giovane sposa. Morì vent’anni fa in un incidente stradale mentre tornava da Milano dove aveva avviato una pratica d’adozione. Il suo desiderio di maternità s’interruppe tragicamente. Significativa dunque questa donazione che la ricorda. L’ecografo, come spiega il professor Agosti, consente di “non muovere i piccoli pazienti dalle loro culle, specialmente i più fragili, ed arricchisce il patrimonio diagnostico a nostra disposizione. Un grazie di cuore alla famiglia Nidoli e alla Fondazione Il Circolo della Bontà che ha fatto rientrare nei propri obiettivi il prendersi cura dei nostri bimbi e della loro madri”.

Presenti alla cerimonia, con Paola e Graziella Nidoli, l’avvocato Giuseppe Gibilisco e Gianni Spartà, presidente della Fondazione Il Circolo della Bontà.

Donazione_Circolo della Bontà_Ospedale del Ponte_Terapia intensiva neonatale_Varese

#OrientarsiInOspedale: le indicazioni per ambulatori e reparti sempre a portata di mano

By admin
In Articoli Home
Nov 23rd, 2017
0 Comments
1281 Views
#orientarsiinospedale_Header sito

Il nuovo Progetto #OrientarsiInOspedale nasce dalla volontà di arricchire il Servizio Accoglienza creato e gestito in collaborazione con i Volontari AVO Varese.

Lo scopo è quello di aiutare gli utenti dell’Ospedale di Circolo ad orientarsi con sicurezza tra i vari Ambulatori e Reparti e a raggiungere con semplicità la loro destinazione anche al di fuori degli orari in cui sono presenti i volontari dalla pettorina gialla.
Il progetto prevede la diffusione settimanale di un percorso filmato sul nostro sito web e su quelli di Avo Varese e Asst Settelaghi e sui relativi canali You Tube.
Potrete inoltre inviarci segnalazioni sui percorsi che vi servono attraverso le pagine Facebook del Circolo della Bontà e di Avo Varese.
Indicazioni per Ambulatorio di Cardiologia – da Ingresso Monoblocco Via Guicciardini

Indicazioni per Ambulatorio di Audiovestibologia – da Ingresso Monoblocco Via Guicciardini

Indicazioni per Ambulatorio API – Accertamenti Pre Intervento  – da Ingresso Monoblocco Via Guicciardini

Indicazioni per Ambulatorio API – Accertamenti Pre Intervento  – da Ingresso Via Lazio

Indicazioni per Senologia, Oculistica e Fisioterapia

Istruzioni accesso WiFi gratuito per i pazienti

By admin
In Articoli Home
Lug 6th, 2017
0 Comments
1486 Views

In tanti ci scrivono per avere maggiori informazioni su come accedere al WiFi gratuito per i pazienti dell’Ospedale di Circolo.

Con la collaborazione del Team Multimediale Sitra abbiamo realizzato un video tutorial che illustra i passaggi da eseguire per registrarsi con il proprio indirizzo mail e i dati del braccialetto di ricovero.

Ci auguriamo che queste video istruzioni possano facilitare la pratica di accesso al servizio e permettano a tutti i pazienti ricoverati nei reparti che abbiamo connesso con la rete WiFi di rimanere in contatto con famigliari ed amici e sentirsi meno soli durante le cure.

Cerchiamo Volontari per la biblioteca dell’Ospedale di Circolo

By admin
In Articoli Home
Giu 27th, 2017
0 Comments
1056 Views

Abbiamo bisogno di un piccolo aiuto. La Biblioteca dell’Ospedale di Circolo – “Libro in camera”, questo il nome del servizio – cerca Volontari disposti a donare il loro tempo per migliorare e potenziare un’offerta gratuita apprezzata dai ricoverati e dai loro familiari. Settanta volumi prestati al mese (e i volumi sono 22.297, tra saggi, romanzi, biografie, gialli, opere di filosofia e si storia) sono la fotografia di un successo. Ma ora lanciamo un appello: i Volontari, anche per ragioni di età, sono diminuiti, occorrono forze nuove e siccome la città risponde quando si rende conto dell’utilità del cimento, non è sbagliato chiedere. Arrivano i mesi estivi, quelli più delicati per chi si trova in un letto di ospedale: la compagnia fi un libro scelto sugli scaffali davanti agli ascensori del monoblocco si rivela appropriata. Al pari dei televisori installati in tutte le camere di degenza (anche a Cittiglio e Luino) e al pari del wi-fi gratuito nelle corsie e negli ambulatori di Oncologia e di Ematologia, del reparto infettivi e dell’Hospice.

Tutte opere che abbiamo realizzato con il contributo di coloro che stanno credendo nella nostra missione: migliorare la qualità del tempo trascorso dai malati negli Ospedali di Varese e del Verbano. “Il servizio di prestito libri ha avuto subito accoglienza positiva: la gente viene qui, guarda tra gli scaffali della biblioteca, a volte chiede se abbiamo un titolo e se non ha preferenze si fa consigliare”, racconta Battista, il pensionato che ha ordinato i volumi, li ha catalogati e sovrintende alle operazioni di carico e scarico sin dall’apertura della biblioteca. “Ora abbiamo capito che se vogliamo mantenere gli standard attuali dobbiamo essere di più. Ci rivolgiamo ai giovani soprattutto: imparare a gestire una biblioteca non è temo perso. E’ un mestiere e l’esperienza puà tornare utile“. Gli aspiranti bibliotecari possono contattare Battista Corti al numero 3316220552, scrivere a info@circolodellabonta.it o contattarci tramite la nostra pagina Facebook.

volontari biblioteca_ospedale circolo_circolo della bontà_prestito libri